Coaching Individuale

COS'È IL COACHING

Il coaching è una tecnica che stimola la riflessione e aiuta a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale.

 

Questo vuol dire che grazie all’attività svolta dal coach, i clienti (i coachee) sono in grado di apprendere ed elaborare le tecniche e le strategie di azione che permetteranno loro di tirar fuori tutto il meglio di sé per migliorare sia le performance in ambito professionale che la qualità della propria vita.

 

Il coaching rappresenta un modello innovativo nell’ambito dello sviluppo e della formazione aziendale in quanto “non trasmette” ma “spinge” l’individuo a :

- esprimere le proprie potenzialità attraverso soluzioni ed azioni personali

- raggiungere o consolidare obiettivi personali sfidanti

- incrementare l’autonomia ed il senso di responsabilità

- migliorare le competenze legate al proprio ruolo aziendale

- raggiungere performance migliori

 

IL PROCESSO DI COACHING

Il processo di coaching si concretizza in una serie di sessioni individuali della durata di un’ora e mezza \ due ore. Le sessioni possono essere svolte in presenza o con modalità a distanza o un mix tra le due.

 

La durata di un percorso di coaching varia in funzione delle esigenze della persona o del team. I fattori che possono influire sulla durata comprendono il tipo e numero di obiettivi e di risultati che si vogliono raggiungere. Noi raccomandiamo un minimo di sei sessioni fino a un massimo di dieci lungo un arco di tempo dai 3 ai 9 mesi di lavoro.

All’inizio del percorso la definizione degli obiettivi, dei gap o degli skill da migliorare avverrà incontrando la persona coinvolta, utilizzando gli eventuali input dati dall’azienda ed un colloquio con il capo della risorsa nel quale verranno esplicitati i macro ed i micro comportamenti oggetto delle sessioni di coaching. In caso di coaching su obiettivi aziendali noi raccomandiamo di iniziare il percorso con un incontro tripartito “capo del coachee-coach-coachee” così da allineare gli obiettivi tra le parti.

 

IL RUOLO DEL COACH

Il coach è la guida di questo percorso di crescita, è lo stimolo a fare emergere ciò che serve, attivare risorse inesplorate, individuare soluzioni alternative, abbandonare ciò che non serve e che rallenta il tuo successo, ciò che è impedimento al benessere e abbassa l'efficacia delle azioni.

Il coach sostiene il cliente a mettere a fuoco la propria visione; aiuta a identificare gli ostacoli, a vedere cosa manca; facilita l’esplorazione delle alternative e il riconoscimento delle possibilità; sostiene il partner ad assumersi le proprie sfide e ad agire consapevolmente, generando nuove azioni.

Il coach ottiene tutto questo utilizzando una serie di tecniche e strumenti che sono prevalentemente Fare domande (che stimolano alla riflessione), Ascoltare, Dare feedback, Fare distinzioni, Creare consapevolezza e responsabilità.

 La gestione del processo si fonda su alcuni pilastri etici e contrattuali:

  • RISERVATEZZA, tutte le informazioni fornite durante le sessioni rimangono riservate e sono trattate come confidenziali.
  • VOLONTARIETA’,  il coachee deve voler fare il percorso e deve condividere gli obiettivi su cui lavorare.
  • CESSAZIONE, l’intervento può terminare su richiesta del coachee o del coach in qualsiasi momento.

BENEFICI DEL COACHING


L’attività di coaching accelera la crescita dell’individuo in quanto grazie ad essa ognuno giunge a focalizzare in maniera più efficace e consapevole gli obiettivi da raggiungere e le conseguenti scelte da porre in atto.

I clienti che si impegnano in una relazione di coaching possono aspettarsi di sperimentare nuove prospettive di sfide e opportunità personali, un accrescimento nelle capacità di pensiero e nella presa di decisioni. Inoltre beneficiano di un miglioramento nell’efficienza interpersonale e una maggiore fiducia nell’esprimere i ruoli scelti nella vita e al lavoro.

A seconda che vuoi fare un percorso di coaching per migliorare aspetti professionali o personali, i benefici che il coaching produce possono essere:

 

In quanto MANAGER in una AZIENDA In quanto PERSONA
Accelerare e facilitare svolte strategiche Affrontare con serenità cambiamenti personali e professionali
Favorire il passaggio generazionale Affrontare con serenità cambiamenti personali e professionali
Migliorare la produttività, sviluppare competenze ed efficacia delle persone Risolvere un momento particolarmente stressante
Facilitare il raggiungimento degli obiettivi aziendali Migliorare la qualità di vita
Favorire lo sviluppo della Leadership Identificare le proprie potenzialità principali per utilizzarle al meglio
Sviluppare la delega; favorire la motivazione delle risorse umane Individuare obiettivi realistici e raggiungerli velocemente
Migliorare il clima in azienda Individuare obiettivi realistici e raggiungerli velocemente
Generare impatto positivo sui risultati attesi (es.start up) Favorire una organizzazione personale per raggiungere obiettivi di interesse (es: lavoro, sviluppo di nuove attività)
  Rinforzare l’autostima