four_room_heade

OUTSIDER SCALE - Assessment

La Outsider Scale (nome completo Personal Dialectics and the Outsider Scale) è uno  strumento molto potente per lo sviluppo personale e per aumentare la comprensione di se stesso e degli altri. Questo strumento è un assessment che supporta la diversità, l’integrazione e l’apprezzamento per le differenze tra le persone.

Il titolo ” Personal Dialectics ” fa riferimento alla tensione tra due distinte prospettive della vita: la prospettiva di chi risponde Sì e la prospettiva di chi risponde No, ovvero due modi opposti di essere, di percepire sé stessi, gli altri e la società. La tensione tra i rispondenti Si e i rispondenti No, tra questi due opposti , si presuppone che avviene su tre piani:

  • all’interno delle persone, come un conflitto tra la risposta SÌ e la risposta NO in ognuno di noi
  • tra le persone, che si percepiscono reciprocamente come la personificazione delle diverse tipologie
  • nella società\nelle organizzazioni, dove si manifesta sotto forma di diverse opinioni su come questa dovrebbe essere organizzata.

 

 Però queste persone che vedono le cose in modo diverso possono (o devono) dialogare tra loro ed il significato “Dialettica” , relativo all’arte della conversazione, si riferisce proprio alla possibilità di rendere tale dialogo possibile.

 

L’assessment “Personal Dialectics and the Outsider Scale” permette una migliore comprensione delle preferenze proprie e di quelle degli altri con il risultato quindi di capire quali modalità utilizzare per migliorare la comunicazione e la relazione con l’altro, inclusa la capacità di prendere decisioni informate e realistiche.

È’ eccellente per lo sviluppo dei leaders quando è unito a percorsi di training e sviluppo della leadership.

Dimensione dei gruppi: Individui, gruppi e teams fino a 25 persone.